Geometria Complessa e Geometria Differenziale
Geometria Complessa e Geometria Differenziale
home | mail | papers | authors | news | seminars | events | open positions | login

Geometria proiettiva, coordinate omogenee e grafica 3D

Giovanni Mascellani (Université Libre de Bruxelles)

created by collari on 16 Mar 2015
modified on 29 Apr 2015

29 apr 2015 -- 18:00

Dipartimento di Matematica, sala Seminari, Pisa

Seminari dei Baby-Geometri

Abstract.

Negli ultimi venti anni le tecniche di grafica tridimensionale mediante computer hanno conosciuto un enorme sviluppo e diffusione e sono oggi ingredienti fondamentali nel mondo della progettazione assistita da computer, dell'entertainment (videogiochi, film, ...) e in molti altri ambiti. Nella teoria sottostante occupa un posto fondamentale la cosiddetta trasformazione prospettica, che descrive (con buona approssimazione) il modo in cui i punti di uno spazio a tre dimensioni vengono riportati sulla retina di un occhio che li osserva (oppure sulla parte fotosensibile di una macchina fotografica).

Nella storia dell'arte occidentale le prime intuizioni prospettiche iniziano a comparire nel tardo medioevo e vengono successivamente codificate e formalizzate a partire dal rinascimento, formando il seme che porterà allo sviluppo della geometria proiettiva che conosciamo oggi.

Nel mio seminario vorrei presentare i fondamenti della costruzione prospettica dal punto di vista della geometria proiettiva moderna e discutere alcune tecniche elementari utilizzate in computer graphics tridimensionale.

Il seminario non tratterà argomenti di ricerca. Dovrebbe essere facilmente comprensibile da chiunque abbia gli elementi di geometria proiettiva che normalmente sono trattati nei corsi di geometria del secondo anno (e che comunque saranno brevemente richiamati all'inizio del seminario).

Credits | Cookie policy | HTML 5 | CSS 2.1